1995

2010

festeggiamo con Voi quindici anni di successi

GRUPPO EDICOM

 

scrittori esordienti, editori

LA TUA CASA EDITRICE

catalogo edizioni Gruppo Edicom

HOME

 

PREMI

 

PENSIERO
RELIGIOSO
BOOKSHOP BOOKSHOP PIU' VENDUTI

CERCA NEL CATALOGO


LASCIATE SCRIVERE E LEGGERE I LIBRI

Appello contro l'abolizione delle tariffe postali editoriali

 

ADESIONI PERVENUTE: 10067

 

Cliccando sul pulsante in basso farai pervenire automaticamente

un messaggio alle più alte autorità:

PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

PRESIDENTE DEL SENATO

PRESIDENTE DELLA CAMERA

 

TESTO DEL MESSAGGIO

 

SIGNOR PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

SIGNOR PRESIDENTE DEL CONSIGLIO

SIGNOR PRESIDENTE DEL SENATO

SIGNOR PRESIDENTE DELLA CAMERA

 

Il decreto ministeriale del 30 marzo pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 75 del 31 marzo 2010 ha abolito improvvisamente le agevolazioni per la spedizione di libri col sistema postale. Si tratta di un provvedimento che colpisce autori, lettori, librai, distributori, piccoli editori: è un duro colpo per la cultura, per l'informazione, per la libertà, che, considerando gli sprechi contro i quali non si provvede, non può trovare giustificazione nell'esigenza di ridurre la spesa pubblica.

Lasciateci ancora scrivere e leggere, permettete che i libri continuino a essere divulgati.

Con osservanza.

 

 

IMMETTI LA TUA EMAIL